Ingredienti per 4 persone

G 300 fagioli borlotti freschi (o secchi ammollati)
G 150 sedano

G 150 carote
G 100 polpa di pomodoro
N° 2 cipolle
G 200 cotenne
G 30 lardo tritato
G 500 verza
G 150 salame d’la duja o salsiccia
Dl 1 vino rosso secco

 

G 300 riso
G 50 burro
Sale e pepe q.b.

Procedimento

Preparare una zuppa con i fagioli, il sedano, le carote, la cipolla, la polpa di pomodoro, la cotenna precedentemente sbollentata e tagliata a listarelle.
Fatto questo in una casseruola capiente rosolare con il lardo una cipolla tritata e dopo che si è imbiondita aggiungere la verza tagliata a strisce e il salame della duja (o la salsiccia) e fare rosolare il tutto.
Sfumare con il vino rosso, aggiungere il riso e mescolando bagnare con la minestra di fagioli.
Continuare a mescolare e aggiungere la zuppa fino a cottura al dente del riso.
Terminare con l’aggiunta di burro e fresco e una macinata di pepe.
La paniscia va servita senza formaggio.